Nuovo modello alimentare

screenshot_20160917-143729

Nuovo modello alimentare: Insalata mista per iniziare.

Per iniziare bene, apriamo il pasto con un gran piatto di verdure miste. Sono alimenti da valorizzare e usare sempre di più per molte ragione.
-Preparano adeguatamente l’ambiente digestivo, creando nello stomaco una situazione ideale, pronta ad accogliere bene qualsiasi alimento successivo (pasta, pesce, legumi o formaggi).
-Sono ricche di vitamine, Sali minerali e oligoelementi, che si legano agli enzimi digestivi e ne potenziano l’effetto.
-La loro presenza nell’intestino e nello stomaco non interferisce sulle richieste di altri cibi.
-Non hanno bisogno di specifici succhi gastrici.
-Essendo ricche d’acqua e di fibre, assicurano alla massa del cibo l’idratazione e la corposità necessarie per un transito meccanico adeguato.
-Riempiano egregiamente quel buco nello stomaco causato dalla fame che ci fa ingozzare insensatamente di grissini o di pane e prosciutto prima ancora di iniziare a pranzare.
-Possiamo mangiarne praticamente quante ne vogliamo, senza calcoli di calorie e faticose restrizioni: anche se siamo a dieta, per la verdura c’è via libera.
Non sottovalutiamo infine la grande varietà di questo tipo di alimenti, offerti da ogni stagione e il cui apporto calorico è veramente modesto. E’ vero che un eccesso di verdura può comportare inconvenienti in situazioni particolari, ma è anche vero che più difficile esagerare con le verdure che con altri cibi.
Possiamo giocare con forme e colori per improvvisare piatti sempre nuovi.
A volte il colore è indice di determinate proprietà e di caratteristiche nutritive particolari. Le verdure a foglia verde, per esempio, contengono vitamina C. I carotenoidi, precursori della vitamina A, sono presenti nelle radici gialle, quali le carote. Poiché il nostro organismo ha bisogno, per funzionare al meglio, anche della maggior  varietà possibile di vitamine e Sali minerali, un primo piatto di insalata mista ce ne assicura una buona dose giornaliera.

One Comment Add yours

  1. attilio ha detto:

    Grazie Gold, condivido tutto quello che hai scritto: come al solito in modo semplice e chiaro. I tuoi articoli sono sempre molto utili; continua così,tienici informati
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *