Pecorino Sardo Dop

Пекорино Сардо

Sono  ammessa alla Chef Community del Pecorino Sardo Dop

“Il Pecorino Sardo è uno dei formaggi più antichi della Sardegna e vanta una lunga storia, che affonda le sue radici ai tempi della popolazione Nuragica: popolazione dedita all’allevamento degli ovini piuttosto che all’agricoltura.
Ai tempi dei Cartaginesi, e poi dei Romani, la Sardegna divenne uno dei maggiori centri di produzione di grano del Mediterraneo. I boschi lasciarono così posto al grano, ma anche al pascolo, il quale si diffuse rapidamente grazie alle particolari e favorevolissime condizioni ambientali e climatiche dell’isola in cui prati naturali, ricoperti da una variegata e ricca vegetazione cespugliosa rappresentarono allora, esattamente come oggi, una importantissima fonte alimentare per gli ovini allevati nell’isola.
Le prime precise notizie storiche sulle antiche origini del Pecorino Sardo DOP risalgono alla fine del ’700. I formaggi di cui si parla erano denominati i Bianchi, i Rossi Fini, gli Affumicati, la Fresa e lo Spiatatu. Tra questi, il Rosso Fino e l’Affumicato possono essere considerati i progenitori del Pecorino Sardo. Tali formaggi venivano ottenuti da latte crudo o da latte riscaldato con pietre arroventate immersevi a tale scopo. Con il passare dei secoli le tecniche di lavorazione si affinano e gli insegnamenti della tradizione man mano si fondono con nuove e più innovative pratiche di trasformazione. E’ soprattutto tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900 che cominciano a diffondersi nuovi metodi di produzione del Pecorino Sardo: si introduce l’uso del termometro, la filtrazione del latte, l’impiego di caglio liquido titolato e macchinari moderni. Vengono inoltre introdotte importanti innovazioni tecnologiche per il miglioramento delle condizioni igieniche di trasformazione, la razionalizzazione dei trattamenti termici, la semicottura, l’uso di innesti naturali di batteri lattici e del caglio. E ciò in ragione del fatto che i nuovi e più ampi mercati che si aprono all’orizzonte, richiedono prodotti sicuri dal punto di vista igienico-sanitario, con qualità organolettiche definite e di facile comodità d’uso.
Per tale ragione a partire dagli anni ’60, si assiste ad un affinamento continuo della tecnologia caratteristica di produzione del Pecorino Sardo che arriva sino ai giorni nostri, ma sempre nel pieno e più completo rispetto degli insegnamenti della tradizione.”  Per approfondimenti —->

<3<3<3

С февраля 2017 года  блог  входит в состав  сообщества  Pecorino Sardo Dop

Пекорино Сардо (итал. Pecorino Sardo) — твёрдый сыр семейства Пекорино из овечьего молока традиционно производимый на итальянском острове Сардиния.

В 1991 году продукт получил национальный статус DOC (Denominazione di Origine Protetta), защита по наименованию места происхождения, знак качества итальянских продуктов питания,  таким образом, становится одним из сыров наиболее типичных и представительных  в молочной промышленности  Сардинии. В 1996 получает его общеевропейский аналог PDO (система правового регулирования использования интеллектуальной собственности).

Пекорино Сардо производится исключительно из овечьего молока и только на Сардинии. Кормление овец происходит на естественных пастбищах и лугах, поэтому, это высокое качество и придает изделию законченный и уникальный вкус.

Выделяют два типа сардинского пекорино — мягкий или молодой (dolce), который вызревает от 20 до 60 дней, и твёрдый или зрелый (maturo), от двух до шести месяцев.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *